Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

guida2

fb2 tube g pl   

Arcevia - Il villaggio trincerato di età neolitica di Conelle

Insediamento protovillanoviano di Monte Croce Guardia. La Necropoli gallica e santuario di Montefortino

 

Dal territorio di Arcevia (535 m s.l.m.), comune montano dell’alta Valle del Misa, conosciuta come Rocca Contrada fino al 1817, proviene una ricchissima varietà di reperti preistorici e protostorici.
All’età paleolitica superiore appartiene il deposito di lavorazione della selce rinvenuto a Ponte di Pietra. Il sito venne alla luce all’inizio del secolo scorso, durante i lavori di costruzione della strada che da Arcevia conduce a Serra San Quirico e collega la vallata del fiume Misa con quelle dell’Esino. Le tre campagne di scavo organizzate dalla Soprintendenza Archeologica per le Marche in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Geologiche e Paleontologiche dell’Università degli Studi di Ferrara

Leggi tutto

QRCode
Qr Code

guida2

Copyright © 2014 Archeologia Marche - Tutti i diritti riservati - by Net Cubo Informatica srl